Pubblicazioni

Pubblicazioni
Tutte le pubblicazioni dell’Istituto Storico Domenicano possono essere richieste a:
Angelicum University Press
Largo Angelicum, 1, 00184 Roma, Italia.
e-mail: editoria@pust.it

 

Monumenta Ordinis Fratrum Praedicatorum Historica

 

I volumi dei Monumenta furono editi a partire dal 1896 da un primo gruppo di Domenicani che possono essere definiti gli antesignani dello stesso Istituto storico poi fondato a Roma presso il convento di S. Sabina nel 1930. Le edizioni critiche delle Vitae fratrum, dei registri dei maestri, dei capitoli generali, delle cronache, del registro delle lettere di Raimondo da Capua, dei testi di alcuni autori appartenenti all’Ordine, dei Monumenta diplomatica sancti Dominici, il Corpus hagiographicum sancti Dominici costituiscono il fulcro della collana che nasce con lo scopo precipuo di far conoscere le fonti relative alla nascita e allo sviluppo dell’Ordine dal medioevo all’età contemporanea, indagando in special modo le carte presenti nell’Archivio della Curia generalizia.

Vai alla collezione

Dissertationes Historicae

 

I volumi di Dissertationes al pari della rivista Archivum Fratrum Praedicatorum iniziano le pubblicazioni a partire dal 1931. La collana raccoglie studi monografici inerenti diversi aspetti della storia dell’Ordine con riferimento a istituzioni e a persone, senza mettere da parte momenti particolari della storia dell’Ordine stesso, come i domenicani e i concili, la predicazione e i manoscritti che della prima erano strumento di lavoro, la liturgia, l’osservanza, l’inquisizione, le riforme, le missioni, lo sviluppo e l’evoluzione di singole congregazioni e province, l’iconografia del santo fondatore.

Vai alla collezione

Archivum Fratrum Praedicatorum

 

La rivista pubblicata dal 1931 raccoglie contributi sulla storia dell’Ordine domenicano dal medioevo all’età contemporanea basati sull’esame dei documenti; gli argomenti trattati comprendono quindi la storia delle istituzioni, nella fattispecie conventi e monasteri, biografie di personaggi, rapporti dell’Ordine con altri enti, ma anche storia della mentalità e del pensiero filosofico. Dal 1931 al 2013 sono stati pubblicati 83 volumi, compreso uno di indici e poi un numero monografico di Complementa I nel 2005. Dopo l’interruzione di un biennio, nel 2016 è iniziata una nuova serie i cui articoli inviati al Comitato di redazione vengono sottoposti a peer review. Ogni singolo volume è corredato da due indici: I. Index codicum manuscriptorum (manoscritti di biblioteche e fonti d’archivio), II. Index nominum.

Vai alla collezione

Dominican History Newsletter

 

Il bollettino – una raccolta bibliografica ragionata sugli studi concernenti l’Ordine domenicano – fondato da fra Simon Tugwell OP nel 1992 ha una cadenza di norma annuale; solo in un caso è stato pubblicato un volume comprendente due annate (XVIII-XIX: 2009-2010). Le singole schede bibliografiche, precedute da un elenco dei periodici consultati (Periodica recensa) e numerate in corda unica, sono organizzate secondo lo schema che segue I. Notitiae, conventus historici, exhibitiones (convegni, seminari e giornate di studio), II. Dissertationes universitariae (tesi di laurea), III. Generalia (studi di carattere generale), IV. De locis (studi sulla storia delle istituzioni, divisi geograficamente per continente), V. De personis (studi sui singoli rappresentanti dell’Ordine), VI. De sodalitiis et devotionibus (studi sulle confraternite e sulla devozione al Rosario). Ogni singolo volume è corredato da due indici: I. Index nominum personarum et locorum notabilium, II. Index auctorum.

Vai alla collezione